Progettomeg

Opzioni Binarie

Cosa sono le opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono gli strumenti di trading più semplici che esistano. Si tratta di un particolare tipo di opzioni di trading con solo due possibili risultati: "in the money" e "out of the money". Proprio per la loro natura, vengono anche chiamate "opzioni digitali" o "opzioni a due modi". Come per tutte le opzioni, sono strumenti derivativi. Le opzioni binarie possono essere utilizzate da chiunque, rendendo il trading finanziario molto più semplice ed accessibile per chiunque. Le opzioni binarie vengono vendute da broker, è quindi necessario avere un account con un broker per opzioni binarie. Per trarre dei profitti dal questo tipo di trading è necessario solamente prevedere la direzione che prenderà il mercato in un determinato momento. Le opzioni binarie richiedono investimenti minori ma possono fruttare ricavi molto alti in brevi periodi di tempo.

Componenti principali di una opzione binaria

Le piattaforme per opzioni binarie sono utilizzate dai broker per vendere le proprie opzioni ai clienti. Alcune compagnie specializzate hanno sviluppato le piattaforme che rendono l’acquisto delle opzioni binarie incredibilmente semplice. Tutte le piattaforme per opzioni binarie sono online. Ciò significa che non sarà necessario scaricare ed installare nessun tipo di software sul computer. Sviluppare una piattaforma di trading è un compito difficile,ecco perché molti broker scelgono di utilizzare le stesse piattaforme. Proprio come il forex trading più tradizionale, alcune piattaforme si sono distinte diventando estremamente popolari e sono in molti i broker a servirsene. Le piattaforme più famose sono Spot Option e Tech Financials. Alcuni broker però preferiscono usare piattaforme indipendenti per offrire caratteristiche uniche e distinguersi dagli altri. Alcune piattaforme hanno più opzioni di altre e le differenze si vedono al momento della scadenza, o degli indici, dei payouts, quando si stilano le classifiche o si fanno le statistiche di trading.

Per capire meglio come funzionano le opzioni binarie, è prima necessario familiarizzare con le sue componenti principali:

Ammontare dell’investimento – il prezzo che si paga per l’opzione. Quando si acquista un’opzione binaria, si determina l’importo dell’investimento in base ai propri obiettivi di trading. Maggiore è l’importo, maggiore sarà il ricavo potenziale.

Valore d’acquisto – Il valore dell’asset al momento dell’acquisto.

Valore di scadenza – il valore dell’asset quando scade l’opzione.

Tempo di scadenza (termine) – Il momento della scadenza dell’opzione. I termini variano da broker a broker, e partono da un minimo di 15 minuti. normalmente è possibile trovare le opzioni con scadenza al termine di ogni ora ma esistono opzioni con scadenze anche più lunghe come a fine giornata o fine settimana.

Payout opzione – La somma vinta se l’opzione chiude “in the money”.

Rimborso opzione – La somma di denaro rimborsata dal broker se l’opzione scade “out of the money”. Alcuni broker offrono rimborsi fino al 15% per certe opzioni.

Tipi di opzioni binarie

Le opzioni binarie sono di diverso tipo. Le più comuni sono le "up-down option". Questo tipo di opzione è offerta a tutti i broker di opzioni binarie. Altri importanti tipi di opzioni binarie sono le "touch options" e le "boundary options".

Opzioni Up / Down

Questa è la forma base dell’opzione binaria. Con le up-down options si da’ una previsione del movimenti di mercato al momento in cui si acquista l’opzione, ovvero se il mercato salirà o scenderà alla scadenza dell’opzione. Molto semplice da utilizzare, può produrre guadagni importanti se si posseggono buone capacità di analisi di mercato. Il payout per le up-down options varia dal 65% al 85%, e talvolta di ottengono rimborsi fino al 15% se l’opzione scade out of the money.

Opzioni Call

Le "Call Options" generano profitto quando il mercato sale. Se pensate che il valore di un asset salirà, dovreste acquistare una Call Option. Questo tipo di opzione è ideale per guadagnare sui mercati rialzisti.

Opzioni Put

Le "Put Options" finiscono in the money quando il mercato scende. Sono ottime per i mercati tendenti al ribasso, quando gli investitori vogliono guadagnare da una perdita del valore dell’asset.

Opzioni Touch

Le Touch Options sono un particolare tipo di opzione binaria utilizzato per predire se il prezzo dell’asset arriverà a "toccare" un certo valore. Se il valore specificato finirà in o out of the money, a seconda del tipo di opzione. Se il valore non verrà toccato entro il tempo di scadenza, l’opzione terminerà nel momento della scadenza come un’opzione normale. Le touch options di solito hanno guadagni molto alti. Possono arrivare al 250% e perfino al 350%. Tuttavia, fate bene attenzione perché alti payout significano possibilità ridotte di finire in the money.

Touch Up / Touch Down

Le opzioni "Touch Up" generano profitto se il prezzo dell’asset raggiungerà un certo valore sopra il prezzo iniziale. Per vincere con una Touch Up option il mercato deve salire e con una minimo numero di punti per raggiungere il touch value. Predire la direzione quando il mercato è in movimento è d’obbligo ma non sempre sufficiente.

Le "Touch Down" options sono simili alle Touch Up options, ma il touch value è al di sotto del prezzo iniziale. Ciò significa che le Touch Down options si usano nei mercati in caduta(“bearish markets”) quando si vuole trarre vantaggio da un brusco ribasso.

Sia le Touch Up che le Touch Down options sono l’ideale nei mercati volatili, per prevedere movimenti bruschi in brevi lassi di tempo. Sono usate con successo dai news trader, come leggerete più avanti.

No Touch

Le opzioni "No Touch" servono per predire un mercato molto tranquillo. Generano profitto quando il prezzo dell’asset non raggiunge i touch values. Solo alcuni broker offrono le opzioni "No Touch" dato che sono meno popolari rispetto agli altri tipi di opzioni binarie.

Opzioni Boundary

Le Boundary Options sono un tipo particolare di opzioni binarie in cui è necessario prevedere se il mercato finirà dentro o fuori alcuni confini predeterminati al momento della scadenza. Se si ritiene che il mercato sarà molto calmo e non si vedranno movimenti significativi fino all’orario di scadenza allora si sceglieranno le opzioni "Inside". L’operazione sarà di successo (“in the money”) se il prezzo finisce all’interno dei confini. Al contrario, se si ritiene che il mercato avrà dei movimenti bruschi in una direzione e finirà fuori dai confini all’orario di scadenza, si dovranno scegliere le opzioni "Outside". Le Boundary Options sono meno convenzionali e pochi broker ve le proporranno.

Opzioni Pair

Le Pair Options sono opzioni molto poco convenzionali e si applicano quando due assets competono tra loro. Si punta su quale delle due avrà una migliore performance al momento di scadenza. Le Pair Options vengono commerciate con le azioni importanti e le opzioni sono scelte all’interno della stessa categoria. Si troveranno opzioni come Google / Yahoo, Apple / Microsoft o Coca Cola / Pepsi. Per fare trading con le pair options sarà necessario avere un broker esperto in questi tipo di opzione. L’unico broker di nostra conoscenza che offre questo tipo di opzioni è Stockpair.

Opzioni binarie per tipo di mercato

Le opzioni binarie sono strumenti molto versatili per fare trading su qualunque mercato. Proprio perché sono sempre più popolari tra i trader di ogni genere, i broker stanno ampliando la scelta di asset da proporre ai propri clienti per le operazioni ad opzioni binarie.

Opzioni binarie nel forex

Il mercato del forex è il più dinamico fra i mercati e per questo è anche il più popolare. Spesso è possibile predire l’evoluzione delle valute, e questo tipo di mercati sono anche famosi per la loro volatilità. Non sorprende il fatto che tutti i broker di opzioni binarie hanno il forex ai primi posti della loro lista di indici e asset. Tutti i broker offrono opzioni binarie sul forex, e molti trader di forex ora utilizzano le opzioni binarie come metodo di trading ufficiale.

Come per il classico forex trading, la coppia di valute più scambiata è EUR/USD. Questa coppia è la più popolare tra i trader di opzioni binarie. Le opzioni binarie normalmente sono offerte per le coppia di valute più comuni, includendo combinazioni di Dollari Americani, Euro, Yen Giapponese, Sterlina Inglese, Dollari Canadesi e Dollari Australiani. Alcuni broker offrono le opzioni binarie anche per combinazioni più esotiche ma i guadagni sono sempre più bassi.

Opzioni binarie sulle merci

Gli scambi di oro e petrolio sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni e per questo si troveranno anche le opzioni binarie. Altre commodities utilizzate sono sicuramente argento, zucchero, caffè, grano, mais o rame. Se si desidera commerciare commodities meno comuni potete consultare la lista di offerte di diversi broker e scegliere quella che preferite.

Opzioni binarie sugli indici

Gli indici principali possono finalmente essere commerciati con le opzioni binarie. Questo è probabilmente il modo più facile per guadagnare sui mercati finanziari. Gli indici azionari sono molto sensibili alle notizie economiche e finanziarie e possono essere previsti piuttosto facilmente, soprattutto per i movimenti a breve termine. Sono assets ideali da commerciale con le opzioni binarie. Alcuni indici più comuni sono: NASDAQ, FTSE, DOW JONES, DAX o NIKKEI. Ma molti altri popolari indici dei mercati europei sono disponibili quasi da tutti i broker.

Opzioni binarie sulle azioni

Il mercato azionario è sempre stato di difficile accesso perché molto costoso. Acquistare un cospicuo numero di azioni può essere molto impegnativo e anche se si vuole fare trading sul margine con un broker CFD, il leverage offerto è sempre inferiore rispetto a quello di commodities, forex o indici. Il mercato azionario è anche meno liquido rispetto a quelle del forex o delle commodity, e questo perché gli spreads possono essere maggiori. Ecco perché le opzioni binarie sono l’ideale per questo mercato. Non ci si dovrà più preoccupare di margin calls, low leverage o alte commissioni dei broker. Ora si potranno guadagnare sino all’80% in meno di 20 minuti.

Se dal un lato non tutte le azioni possono essere scambiate utilizzando le opzioni binarie a causa della loro bassa liquidità, si troveranno opzioni binarie per azioni importanti come Apple, Microsoft, Yahoo, Google, Bank of America, Societé Générale, Exxon Mobile e molte altre multinazionali.

Vantaggi delle opzioni binarie

Le opzioni binarie sono al top tra le tendenze online di scambio ed è per questo che hanno molti più vantaggi rispetto al trading tradizionale. Ecco alcuni dei vantaggi offerti:

Alto margine di guadagno – Le opzioni binarie possono generare ricavi molto alti in brevi periodi di tempo. La maggior parte delle opzioni binarie ha payouts tra 65% e 85% che è molto alto se si considera che hanno scadenze anche di soli 15 minuti. Le touch options hanno payouts che raggiungono anche il 300%, rendendole tra gli strumenti derivativi più redditizi del mercato. Alti ROI in breve tempo è proprio ciò che gli investitori cercano e le opzioni binarie sono l’ideale.

Accesso facile – Le opzioni binarie sono estremamente accessibili. Esistono molti ottimi broker di opzioni binarie su internet e aprire un account richiede meno di 5 minuti. I broker hanno ottime opzioni di finanziamento quindi si può iniziare a commerciare nel giro di pochi minuti.

Investimenti iniziali minimi – E’ possibile iniziare a fare trading con le opzioni binarie con investimenti davvero minimi. Alcuni broker accettano depositi di soli €100 e vendono opzioni a partire da €10. In questo panorama chiunque può permettersi di investire e commerciare.

Facile da usare e capire – Il trading tradizionale può essere molto complicato per chi non ha esperienza nel settore ma le opzioni binarie sono semplici ed immediate. Non servono grandi conoscenze finanziarie per capirne il funzionamento. Sono facilissime da comprendere e da gestire.

Eccellente potenziale di gestione del denaro – La gestione del denaro è estremamente facile da migliorare con le opzioni binarie. Si sa sempre esattamente quanto si può vincere e quanto si può perdere al momento dell’acquisto di un’opzione. Non si può perdere mai più di quanto si è investito e i payouts fissi permettono di creare strategie migliori spesso anche molto vantaggiose in termini di ricavi.

24Option

opzioni binarie

Società: Rodeler Limited

Paese di registrazione: Cipro

Regolamentato da: CySec

Numero di licenza: 207/13

Registrazione CONSOB numero 3853

Deposito minimo: 250 EURO

Stockpair

investire in petrolio

Società: Nextrade Worldwide Ltd

Paese di registrazione: Cipro

Regolamentato da: CySec

Numero di licenza: 229/14

Registrazione CONSOB numero 3983

Deposito minimo: 200 EURO

Option Fair

investire in valute

Società: B.O. Tradefinancials Ltd

Paese di registrazione: Cipro

Regolamentato da: CySec

Numero di licenza: 216/13

Registrazione CONSOB numero 3891

Deposito minimo: 250 EURO

Copyright Progettomeg.it 2015. Tutti i diritti riservati.